CORSI


Corsi estivi in Agordino -Dolomiti

fsalcade, agordo, alleghe, dolomiti ,cquerello, corsi , falcade

Agordino e la spensiera estate in quota!  

Anche quest'anno ad agosto ci saranno gli incontri d'acquerello  per quanti vorranno cimentarsi in questa tecnica.

Agordo, Falcade, Alleghe saranno i luoghi del disegno e del colore. 

I soggetti saranno soprattutto i paesaggi e gli elementi naturali. 

La formula sarà ad incontro  di serale di 2 ore e mezza  per sei volte.

Novità di quest'anno: Workshop di pittura, lavorando fianco a fianco all'esterno  per spaziare e sperimentare una pittura più gestuale, libera e istintiva. 

A breve ulteriori dettagli

 

Info e prenotazioni al  388 6091435

whatsapp o mail anna.marmolada@gmail.com.

A presto!

 

 

 


Corsi, corsi e corsi

Verso la primavera 2017

Tra la fine di gennaio e inizio febbraio stanno ripartendo tutti i corsi d'acquerello. 

Spilimbergo, San Giorgio, Zoppola sono sempre vivacissime nei progressivi sviluppi di questa affascinante tecnica.

In questo periodo la fa da padrone il paesaggio. C'è un particolare godimento nel dipingere distese di neve, acque gelate, case luminose nelle lunghe notti invernali, stando belli al calduccio e in compagnia nelle sale- studio.

Ma in questi incontri si sognano già le passeggiate e i viaggi  estivi, armati magari di sketchbook, un pennello, pochi godet e magari una penna ad inchiostro indelebile!

Quindi rimbocchiamoci le maniche  e buon lavoro!


Autunno in acquerello

Tutti i colori dei raccolti

acquarello d'autunno, corsi in Friuli, scuola di pittura

Piano sfuma l'estate in giornate più corte. I frutti autunnali premiano occhi e gola con i loro colori e sapori. 

Colori caldi e intensi di mele, uva, pere, fichi, more, noci, castagne,e mandorle, .  Il sole continuerà  a risplendere nei cachi e nelle zucche. Le foglie coloratissime ci saluteranno dai rami con le prime brezze fresche. 

Che ispirazioni regala questa natura che cambia! 

Quest'autunno propongo il tema della frutta ad acquerello.

I corsi si svolgeranno nelle consuete sedi di San Giorgio della Richinvelda, Zoppola, Spilimbergo.

A San Giorgio inizieremo già l'ultimo mercoledì di settembre, il 28.

A Spilimbergo inizieremo martedì 11 ottobre.

A Zoppola la data è in corso di definizione.

 

Informazioni e prenotazioni a questa stessa mail o nelle sedi stesse:

Pro Loco S. Giorgio 348 6443824 - 347 0941315

Spilimbergo Artè 339 6767868

Pro Loco Zoppola 0434 979947

Anna Marmolada 388 6091435


Corsi nelle Dolomiti: un successo!

 

L'estate 2016 è passata:

bellissima, calda, rinfrescata da provvidenziali acquazzoni notturni, incontri, divertimenti, amicizie, scoperte . 

In Agordino, oltrettutto, quest'anno ci sono aggiunte  un sacco di magnifiche espressioni artistiche. Insospettabilmente, mani di qualsiasi età hanno riprodotto soggetti  montani dal vero e  in acquerello, alcuni cimentandosi per la prima volta in questa difficile tecnica... (continua cliccando sul bottone sotto)

 


Acquarello estivo nelle Dolomiti a Falcade e Agordo 2016

 L'estate 2016 è passata:

bellissima, calda, rinfrescata da provvidenziali acquazzoni notturni, incontri, divertimenti, amicizie, scoperte . 

In Agordino, oltretutto, quest'anno ci sono aggiunte  un sacco di magnifiche espressioni artistiche. Insospettabilmente, mani di qualsiasi età hanno riprodotto soggetti  montani dal vero e  in acquerello, alcuni cimentandosi per la prima volta in questa difficile tecnica.

Certo l'ispirazione non mancava: fragoline di bosco, funghi, le  vellutate stelle alpine, la 

Centaurea (fiordaliso alpino), nocciole ...

Qui sotto troverete le foto che daranno esempio dei lavori realizzati. 

 

Ringrazio tutti i cari partecipanti ai miei corsi e a coloro che mi hanno supportato in modo che ciò avvenisse nel modo migliore: Biblioteca comunale di Agordo e Falcade, le Pro loco dell'Agordino e quanti mi hanno aiutata nell'organizzazione.

Al prossimo anno!


Weekend d'arte

Dolomiti di Falcade e Gosaldo

L’autunno in montagna dona giornate di quiete assolutamente riposanti. I sentieri sono attraversati da lame radenti di luce che, come spot, illuminano radici dove si indovinano vite misteriose di animali e, perchè no?, folletti ed elfi. Oppure aiutano a scoprire i profumati funghi autunnali, nocciole, giochi di sassi e muschi, corse e salti di scoiattoli, fiori e steli di erbe selvatiche.

Concedersi  tre giorni in quest’atmosfera è qualcosa di prezioso per lo spirito.

Se oltre questo si coglie l’occasione per fissare in acquerello quei momenti, incorniciarli e appenderli sulle pareti care di casa, resterà emblema delle ore serene da ritrovare e riprovare ancora.

Soggiorno in appartamenti confortevoli e Incontro d’acquerello  nei fine settimana di settembre e ottobre guidati  da Anna Marmolada nelle Dolomiti di Gosaldo e Falcade.

Il kit d’acquerello in materiali di qualità sarà fornito sul posto.

A conclusione un’utilissima e caratteristica sorpresa!

Info e prenotazioni

lauragobbis@yahoo.it

cell 3425495641


Fiori e frutti di montagna

Corso d'acquarello nell'Agordino

Falcade, Agordo, Acquerello

 

L'estate in montagna è meravigliosa! Le camminate, sia in valle che in quota,  sono una rapidissima terapia dello stupore. Ad ogni passo corrisponde un cambiamento di paesaggio: appaiono o scompaiono dietro un albero, una curva o un sasso, paesaggi e pascoli, paesi da presepio e boschi, animali selvatici  timidissimi e fiori, e fiori, e ancora fiori di ogni colore, di caratteristiche uniche poichè crescono solo oltre i mille metri di altitudine.

Poi il sottobosco è luogo adatto per la più gustosa caccia al tesoro: i funghi.

Nelle radure assolate, abbassando la testa, scopri frutti saporiti: mirtilli, fragoline, lamponi.

Se vuoi sfidare i camosci tra le rocce, potrai scoprire fiori per i quali resta un mistero del come riescano a sopravvivere con pochissima terra, vento freddo d'alta quota e spesso assenza d'acqua.

Proprio questi saranno i soggetti dei nostri acquerelli.

Li fisseremo su carta con la tecnica più dolce e affascinante che ci sia:

l'acquerello.

Ad agosto , in sei serate, tra le Dolomiti dell'Agordino. 

 

 


II^ edizione di Fiori d'Acqua

"Giardini Aperti" in Friuli Venezia Giulia

omaggio degli allievi d'acquerello

Tre diversi, splendidi e profumati giardini privati, aderenti all'iniziativa "Giardini Aperti", ci hanno visto meravigliati ospiti nelle domeniche 15 e 22 maggio 2016 nel comune di San Giorgio della Richinvelda.

Si entra dai loro  cancelli spalancati e, passo passo, si avanza in luoghi molto simili a dei sogni.

Più che l'azione dell'entrare è quella dell'uscire dalla quotidiana realtà .

Per qualche ora ci è permesso diventare possessori di bellezza.

Tante varietà floreali le si può trovare solo nei vivai o nelle fiorerie più fornite, dove non è richiesto che siano disposti con molta   poesia -essendo destinati alla vendita-. 

Le piantine contenute in vasetti di plastica posticci, tutti allineati, comunque ancora nello stadio iniziale della loro crescita, le devi immaginare leggendone caratteristiche, esigenze e misure sul cartellino che le accompagna.

In questi curatissimi luoghi trovi concretizzate le foto dei cataloghi, delle riviste di giardinaggio, dei nomi di piante e fiori di cui ricordi  solo il nome, ma non le loro reali fattezze .

Vivi dentro uno sfondo da film dove puoi ritrovare  scene di incontri gentili, momenti romantici, ritualità quotidiane esclusive come sorseggiare il the, far le colazioni mattutine o leggere un libro all'ombra. 

Trovi in questi luoghi nuovi elementi per immaginare  ancor meglio le dettagliate descrizioni botaniche di alcuni romanzi, che ora appaiono meno nebulose e opache.

Ritrovi i giochi coloristici dei quadri di Klimt, Monet, di Renoir, dei Preraffaeliti. Capisci li lussureggianti, dettagliati  e al contempo sintetici ramages dello stile Liberty di Mucha e Chini.

Impari che lì ogni pianta, arbusto, cespuglio, o minuscolo fiore ha la dignità di un appellativo e viene chiamato come fosse un componente della famiglia, con nome e cognome, oltre che venirne indicata dal suo giardiniere, la sua esatta collocazione, il suo spazio privato, indirizzo,  stanza.

Qui, davanti alla rosa dalla colorazione più vicina al proprio ideale, al ramo in boccio, all'inflorescenza  più adeguata al proprio carattere, ci siamo fermati a ritrarli, seduti loro di fronte con il blocco di fogli, pennello e acquerello. 

Poi, al termine del nostro tempo, piano e già nostalgici, conclusa la visita e sazi di bellezza, ci accostiamo ai nostri Ospiti della Casa per un sperato arrivederci,  grati e riconoscenti di averci permesso di far la conoscenza degli loro curati spazi.

Da domani ritorneranno solo loro.

Abbiamo fermato  dipingendo un momento che andrà oltre la mera raffigurazione di un fiore.

Ci accompagnerà la consapevolezza di aver lavorato con molto di più che  acqua e pigmento.

Ci sarà, intriso nel foglio, anche il tempo trascorso insieme in un numero ristretto e qualificato di persone,  unite da passioni comuni: i fiori e l'acquerello.

 

Casa Rampogna

Casa D'Andrea

Casa Lenarduzzi


Per saperne di più accedi ai link qui sotto:


Conclusione dei corsi di primavera

San Giorgio della Richinvelda e Zoppola

Con l'ultima uscita del 22 maggio, si sono conclusi i corsi d'acquerello sia di Zoppola che di S. Giorgio della Richinvelda - Pn-. 

L'intento di prepararci a dipingere en plain air è riuscito direi ottimamente!

Dipingere all'aperto, in ogni condizione di tempo, in luoghi nuovi, con un  pubblico casuale - di sconosciuti o conoscenti -, ricordare il materiale necessario che servirà nella performance, scegliere e studiare il soggetto da riprodurre, decidere la tecnica appropriata da applicare, vi assicuro, non è per nulla facile.

Ma decisiva è la forza del gruppo con il quale ci si è preparati nei svariati incontri preliminari.

E' la consapevolezza delle difficoltà già condivise e superate; la confidenza acquisita nelle precedenti serate di preparazione per la stessa avventura, il poter contare sull'incoraggiamento amico, sull'abilità dell'uno e sul consiglio dell'altro.

Le due domeniche centrali  di maggio ci hanno quindi  visti nei magnifici giardini di san Giorgio della Richinvelda, portando a compimento, con ottimi risultati, dei bei acquerelli.  

Visti gli straordinari risultati, la Pro Loco che ha promosso i corsi, sta già pensando di organizzare una mostra dove sarà possibile ammirare i lavori migliori. 

La sera  abbiamo festeggiato allegramente a tavola insieme. Poi  per me c'è stata un' inaspettata e graditissima  sorpresa : un bigliettino con il collage dei lavori eseguiti negli svariati incontri e una dedica commovente.

 

Grazie a tutti, miei carissimi, grazie di cuore!

Fiori d'acqua al via!

Giardini Aperti a S. Giorgio della Richinvelda

Ci siamo!

Dopo essersi a lungo  preparati , i partecipanti ai corsi di acquerello organizzati dalle Pro Loco  di Zoppola e di San Giorgio della  Richinvelda e tenuti da Anna Marmolada,  dipingeranno en plein air i fiori studiati.

Chi ha seguito i loro progressi sulla pagina Facebook Ma.armolada Art non può certo dubitarne!

Non sarà semplice la scelta del soggetto  per la grande varietà floreale che troveremo  nei meravigliosi giardini amorevolmente curati dai loro proprietari.

 

Saremo attesi in ben tre giardini di San Giorgio della Richinvelda :

  • A Casa Rampogna in via Mosca 1, la mattina del 15 maggio
  • A Casa D'Andrea in via Luchini 35,  il pomeriggio del 15 maggio
  • A Casa Lenarduzzi in via Manzoni 21,  il giorno 22 maggio

TUTTI sono invitati a godere del magnifico evento e di salutarci nei giardini dove ci troverete impegnati con pennelli e acqua coloratissima!!