bIOGRAFIA

Nasce a Falcade nel 1964 (Belluno) ed ora vive a Zoppola di Pordenone dal 2007. 

Inizia a far parte da subito del Gruppo Artisti di Zoppola della Galleria Civica Giovanni e Celso Costantini.

 

Il suo approccio nei confronti dell’arte inizia già dalla più tenera età tant'è che decide di frequentare l’Istituto Statale d’Arte di Pozza di Fassa, dove conseguirà la maturità artistica.

Anna da subito è affatturata dai maestri di caratura internazionale del suo territorio come: Augusto Murer, Franco Murer, Vico Calabrò, Dante Moro,  Giuliano de Rocco, Laura Ballis, Dunio Piccolin, etc.. dai quali apprende un' iniziale cifra stilistica ed emozionale


Conseguito il diploma di maturità artistica, si affina ed amplia le sue conoscenze tecnico-artistiche iscrivendosi  a vari corsi: sotto la guida di Laura Ballis e Giovanni Sogne conosce e pratica l'icononografia e l'iconologia  e le basi dello sgraffito su malta; frequenta poi un corso di affresco di primo e secondo livello tenuto da Vico Calabrò per poi seguire un ulteriore corso di perfezionamento della tecnica tenuto da Marisa Dalla Pietà presso la Scuola Internazionale per la Tecnica dell’Affresco a Facen di Pedavena (BL). 

 

Per l'acquerello segue un corso tenuto da da L. Onofri
Incisione da Giancarlo Busato dell'Antica Stamperia Busato.

Teoria dei colori e toni con il professor Alfredo Tigani

Ha studiato e dipinge con tinte e leganti vegetali.

 

Lavora come pittrice, frescante, decoratrice su muro e legno, pratica la doratura a foglia ed illustra articoli.

Tiene corsi d’acquerello, sgraffito, affresco, pittura a negativo ed encausto.

 

È presente tra i  maestri della Scuola Internazionale per la Tecnica dell' Affresco.

È richiesta per laboratori in scuole e in eventi.

Partecipa a concorsi di pittura con riconoscimenti. 

Espone in collettive e mostre personali.